L’OBIETTIVO

PREMESSA

La tradizione alpinistica dei biellesi iniziò nella seconda metà del 1800 con Quintino Sella, il fondatore del Club Alpino Italiano. Passò attraverso importanti successi alpinistico-esplorativi legati a nomi come Vittorio Sella, Alberto De Agostini, Mario Piacenza. Approdò successivamente, negli anni 60/70 del 1900, alle realizzazioni di Guido Machetto che propose, tra i primi al mondo, un alpinismo leggero, pulito, elegante e creativo basato sulla ricerca di nuovi itinerari con team formati da poche persone e limitato uso di mezzi. A questa scuola si ispirarono, dalla metà degli anni ’80, Fabrizio Manoni e Enrico Rosso applicando un rigoroso “stile alpino”.

FINALITA’

Aprire in stile alpino una nuova via sul Nevado Santa Cruz per presentare il parallelismo tra alpinismo e arte con un libro e un film documentario. Raccogliere il materiale per allestire, nel 2013, una mostra fotografica temporanea nella struttura del Santuario di Oropa in occasione del 150° anniversario della fondazione del Club Alpino Italiano.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: